Armare s.r.l.
via Meucci, 3 - Z. I. Aussa Corno
33058 San Giorgio di Nogaro (Udine) - ITALY

Arya 415 vince ORC European Championship 2016

Duvetica WaveSailing Team su Arya 415, completamente equipaggiata con running e standing rigging Armare, vince il Campionato Europeo ORC 2016 a Porto Carras, in Grecia.

Mostrando grande consistenza durante i cinque giorni di regata e nove prove, sia inshore che offshore, il team italiano capitanato da Daniele Augusti è emerso come il nuovo campione europeo ORC.

Dopo un avvio lento nella serie, con un 7° posto ottenuto nella prima regata d’altura, l’Arya 415 Duvetica Grey Goose di Giampiero Vagliano ha iniziato a regatare al massimo livello, vincendo una sola prova ma dimostrandosi estremamente costante nei piazzamenti, rispetto agli avversari di altissimo livello con 37 team provenienti da 12 paesi.

“Abbiamo sudato fino alla fine”, dice Daniele Augusti, skipper di Duvetica Grey Goose; “E’ stata una dura battaglia, in particolare contro Meliti e Morgan che sisono dimostrati grandi avversari. Per noi in particolare questo risultato, che arriva dopo le vittorie in tre campionati italiani, è la migliore risposta dopo una polemica maturata durante tutto l’inverno sia sull’equipaggio che sulla barca. Le regate sono state sempre molto interessanti: sui campi di regata abbiamo regatato con un vento tra gli 8 e i 15 nodi, senza onde e con un sole molo caldo, ma la direzione del vento non era affatto ovvia, costringendoci a lavorare molto sulla tattica di regata per garantire le massime prestazioni prova dopo prova.”

Oltre ad Augusti e Vagliano, il team di Duvetica era composto da Alessandro Marega, Andrea Straniero, Ciro Di Piazza, Jacopo Ciampalini, Manuel Polo, Matteo Stroppolo, Michele Paoletti, Paolo Pinelli e Samuele Nicolettis.

Photo © Andrea Carloni