Armare s.r.l.
via Meucci, 3 - Z. I. Aussa Corno
33058 San Giorgio di Nogaro (Udine) - ITALY

Vismara V56 Mills “Twin”

E’ stato recentemente varato il nuovo Vismara V56 Mills “Twin”, il cui rigging è stato interamente realizzato con prodotti Armare da Soluzioni Tessili di Gabriele Bacigalupo.

Per la realizzazione di questo intervento sono state impiegate cime tecniche costruite per la maggior parte con anime di Dyneema® SK78, SK90 e SK99 (sempre con trattamento termico HPS), abbinate a coperture con calze tecniche comprendenti il Black Technora, il Cordura e il Kevlar.

– Drizze: SK90 HPS – BTEC+PET
– Scotte: SK78 HPS – BTEC+DYN+PET
– Altre Manovre: SK78 PU – CRD+PET
– Strops e Loops in DYN SK99

Oltre al Running Rigging, sono stati prodotti e installati delle Furling Lines per Code 0/ Gennaker/ Stay Sail in SK78 PU – KEV+DYN+PET


 

Il Vismara V56 Mills TWIN

Concept
Il nuovo Vismara 56 Mills è ancora una volta il frutto dell’azienda aperta Vismara. Dopo il Vismara Mills SuperNikka, il lavoro con il progettista Mark Mills è stato indirizzato allo sviluppo di una imbarcazione per una armatore estremamente esperto, desideroso di un blue water cruiser raffinato e dalle soluzioni collaudate. Mills Yacht Design si è occupato dello studio delle linee d’acqua con la grande esperienza acquisita negli anni sui campi di regata di tutto il mondo. Lo yacht è costruito con i migliori materiali compositi per poter sperimentare la navigazione in leggerezza che contraddistingue da oltre 30 anni il cantiere italiano. Gli interni sono stati curati dallo studio di Lucio Micheletti.

Costruzione
Linee d’acqua innovative ed armoniose per uno scafo in sandwich di carbonio UT700 e resina epossidica postcurato a 60° per 24h. Un raffinato mix di mobilio strutturale e teak Burma per ottenere un blue water cruiser per la crociera nel mediterraneo nel massimo comfort ed in perfetta integrazione con gli elementi e con la bellezza italiana. Una tecnica di costruzione utilizzata in Vismara per tutti gli scafi da crociera veloce evoluti, che permette di contenere il dislocamento di questo scafo di 17,00 m a soli 14.000 kg. Doppia pala del timone, categoria A oceanica per una grande sicurezza in mare.

Interni
Lucio Michelletti ha sviluppato gli interni a quattro mani con lo studio di progettazione della Vismara Marine Spa. Il nuovo Vismara 56 Mills prevede un layout con tre cabine, ciascuna dotata dei propri servizi e con letto matrimoniale. La cabina armatoriale a prua della dinette permette l’accesso alla quarta cabina destinata all’equipaggio all’estrema prua. In dinette non mancano gli spazi grazie alla cucina nella parte anteriore così da assicurare al baglio massimo lo spazio vivibile per gli ospiti.

Piano velico
Un progetto raffinato, con un grande carattere si traduce in albero in carbonio ad alto modulo, boma park avenue di ultima generazione, sartiame in carbonio e stralli in tondino. Strallo di poppa, vang e base randa manovrati idraulicamente e 4 winches elettrici assicurano un utilizzo immediato per godersi la navigazione. L’automazione di bordo e l’uso dei materiali compositi per la diminuzione dei pesi permettono un uso dell’imbarcazione in equipaggio ridotto ed in perfetta sintonia con gli elementi.

 

Navigare in completa autonomia
Sopra la tuga sono istallati quattro pannelli fotovoltaici ad alta efficienza, ognuno dei quali collegato ad un regolatore di carica dedicato per garantire stabilità ed ottimizzare al massimo la carica delle batterie al gel. Dopo il grande successo del Vismara V47 FC, infatti, la Vismara sposa felicemente il concetto di barca in grado di far fronte ai propri consumi di bordo in tutta autonomia.

 

 

 

IMG_5556 IMG_5573 IMG_5574 IMG_5576 IMG_5586 IMG_5619Render Vismara 65-1 Render Vismara 65-2 Render Vismara 65-3 Render Vismara 65-4 Render Vismara 65-5