Armare s.r.l.
via Meucci, 3 - Z. I. Aussa Corno
33058 San Giorgio di Nogaro (Udine) - ITALY

Cape2Rio Yacht Race

Cape2Rio Yacht Race: Maserati Continues her gallop. On board also Code Cables by Armare Ropes.

(UK) Maserati continues her gallop across the South Atlantic well out in front of the rest of the fleet in the Cape2Rio Yacht Race. Maserati is now 2,000 miles off Rio de Janeiro. She is also pulling even clearer of her two main rivals: the Australian 53′ Scarlet Runner is now lagging 300 miles behind the Italian boat in second place while the South African Open 60 Explora is 600 miles in her wake.

“We are making 16 knots in an 18-knot wind,” said Giovanni Soldini. “We gybed north to try to find a bit more air. When we gybe south, however, we get nearer to the best possible route. It’s a constant compromise between following an efficient route and having wind. We’ve had a tear in the mainsail for a few days now and we’re keeping an eye on that. Pierre Casiraghi has proved himself a very good helmsman into the bargain. We have a very nice rhythm aboard now. The crew are working very well together and the boat is on form too.”

Cape2Rio: Maserati continua in testa. A bordo anche Code Cables by Armare Ropes.

(IT) Maserati prosegue la sua cavalcata nel sud Atlantico sempre in testa alla flotta della Cape2Rio Yacht Race. Ancora 2.000 le miglia da percorrere fino all’arrivo a Rio de Janeiro. Aumentati i distacchi dai due avversari: il 53 piedi australiano Scarlet Runner si trova 300 miglia dietro la barca italiana, l’Open 60 sudafricano Explora 600 miglia dietro.

“Procediamo a 16 nodi di velocità con 18 nodi di vento”, racconta Giovanni Soldini. “Abbiamo strambato verso nord per cercare un po’ più d’aria. Quando strambiamo verso sud ci avviciniamo invece di più alla rotta ideale. Il compromesso è sempre tra fare strada utile e avere vento. Da qualche giorno abbiamo un taglio sulla randa ma lo teniamo d’occhio. Pierre Casiraghi si è rivelato un buon timoniere. A bordo abbiamo preso un buon ritmo, l’equipaggio è molto affiatato e la barca in forma”.

La Cape2Rio Yacht Race è la più lunga regata tra due continenti dell’emisfero sud: 3.300 miglia nautiche fra Table Bay, Cape Town (Sudafrica), e Rio de Janeiro (Brasile). Il record della regata, giunta oggi alla 14a edizione, appartiene a Zephyrus IV, un maxi americano di 74 piedi, che nel 2000 compì il percorso in 12 giorni, 16 ore e 49 minuti.

Dal sito ufficiale